AGCI
 
Home | Links | Contattaci   
  Articoli     
 


 L'associazione
 La storia
 La cooperazione
 La presenza territoriale
 La struttura
 I settori
 La vigilanza
 Le attività



 La vetrina delle cooperative
 Che cos'è una cooperativa
 Settori di attività
 Come si costituisce
 Gli statuti
 La legislazione
 Gli adempimenti
 Come aderire ad AGCI



 Servizi diretti
 Servizi in convenzione
 Servizi in partenariato
 Sportello finanziario
 Sportello promozione
   d'impresa

 Le strutture a servizio
   della cooperazione

 Chiedi aiuto



 Area downloads



Login
Password
Memorizza i tuoi dati:
Non sei iscritto? Clicca qui!

 
Area Cooperative

Procedure per costituire una società cooperativa

Le cooperative si costituiscono per atto pubblico cioè mediante ricorso ad un notaio al quale devono presentarsi almeno nove persone - sia fisiche che giuridiche; ciò nonostante può essere costituita una società cooperativa di minori dimensioni con un numero di soci compreso tra 3 e 8, quando gli stessi siano esclusivamente persone fisiche, e in tal caso la società dovrà adottare la disciplina della SRL.

Tuttavia prima di tale indispensabile adempimento è necessario che avvenga la predisposizione e discussione dello statuto sociale, cioè del complesso delle norme (regole del gioco) che dovranno disciplinare la società. Pur fornendosi, più oltre, un modello tipo di statuto è consigliabile che per la sua corretta formulazione ci si faccia assistere dalle Associazioni giuridicamente riconosciute.

Il notaio, accertate le generalità delle persone comparse avanti a lui, provvede a redigere l'atto costitutivo della società, dà lettura dello statuto sociale e provvede ai successivi adempimenti alcuni dei quali (l'iscrizione della società presso la competente Camera di Commercio I.A.A.) sono indispensabili per il venire in vita della cooperativa.

Infatti grazie alla legge di semplificazione (Legge 340 del 2000 art. 32 e 33) non sono più richieste le procedure relative alla omologazione dell’atto costitutivo – statuto da parte del Tribunale territorialmente competente. Fra gli adempimenti successivi alla costituzione (denuncia di costituzione della società all’Agenzia delle Entrate; richiesta del numero di partita fiscale; iscrizione al Registro delle Imprese con iscrizione al nuovo Albo delle Società Cooperative presso la Camera di Commercio, ecc.), ciò è condizione perché la cooperativa possa godere delle agevolazioni fiscali e di altra natura (finanziamenti e sostegni pubblici) disposti dalla legge.

Quanto ai costi, riassumiamo qui di seguito quelli che si riferiscono all’avviamento:
- parcella del notaio;
- diritti di iscrizione al Registro delle imprese e diritti d’iscrizione all’Albo delle Società Cooperative presso la Camera di Commercio;
- diritti di segreteria per il deposito degli atti della nuova società cooperativa presso la Camera di Commercio;
- acquisto e vidimazione dei libri sociali civilisticamente obbligatori nonché quelli dettati dalla natura della impresa
- diritti di segreteria per dichiarazione di inizio attività.
 
<< I principali settori di attività Gli statuti >>

 



 


<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 -- -- -- -- -- --

Questa settimana

 

 © Web-Arte.it 2007    Contattaci
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 derivato da ASP-Nuke v1.2